01
Le borse Gladstone di Burberry
La nostra Top 5

Le borse Burberry con le stampe

Il brand protagonista della Fashion Week londinese è celebre in tutto il mondo grazie alla sua stampa tartan beige. Soprattutto utilizzata per le fodere e gli interni, viene declinata a volte anche in total look.


Alcune maison di moda hanno la fortuna di essere riconosciute al primo colpo d’occhio. È il caso di Burberry che ha deciso di accettare una sfida, presentando la sua stampa beige a righe nero, bianco e rosso sull’esterno di cinque creazioni. La shopping bag in tela rivestita Salisbury è l’incarnazione della femminilità. Disponibile in quattro...

Leggi il seguito : Le borse Burberry con le stampe - La nostra Top 5

02

Reese Witherspoon et son sac Elizabeth and James


Lancée en 2007, la marque des sœurs Olsen, Elizabeth and James s’est rapidement imposée comme un incontournable de la mode ! La cadette des jumelles, Elizabeth, a été choisie pour représenter la marque, et de nombreuses stars s’affichent désormais avec les collections Elizabeth and James. Exemple avec Reese Witherspoon, aperçue à la sortie de son cours...

Leggi il seguito : Reese Witherspoon et son sac Elizabeth and James -

03
La borsa Chain mini envelope bag di Sophie Hulme
Il colpo di fulmine della settimana

La borsa Chain mini envelope bag di Sophie Hulme

La stampa leopardata ha fatto il suo ritorno già da qualche stagione, aggiungendo un piccolo tocco di follia alle nostre collezioni autunno-inverno. Anche quest’anno, la stampa si rivela un must-have all’interno del guardaroba di ogni donna. Ma attenzione, solo in piccole dosi!


Ed è per questo che la borsa mini envelope di Sophie Hulme, versione leopardata, sarà l’accessorio perfetto della stagione. Questo modello è un mini concentrato di puro design, e si può indossare sia a spalla che in versione crossbody, grazie alla tracolla regolabile e rimovibile. Realizzata in pelle liscia, la mini envelope presenta dei dettagli...

Leggi il seguito : La borsa Chain mini envelope bag di Sophie Hulme - Il colpo di fulmine della settimana

04
Jeremy Scott, l’enfant terrible di Moschino
Ritratto

Jeremy Scott, l’enfant terrible di Moschino

Anche questa stagione Jeremy Scott ha sorpreso il pubblico con la sua nuova collezione Primavera/Estate 2015 per Moschino. In capo alla maison italiana dall’inverno scorso, il designer americano non smette di reinventare i codici del brand, sempre con un tratto umoristico!
 


Dopo il lancio del proprio brand nel 1997, Jeremy Scott dà il la. Pantaloni a una gamba, abiti con tavolette di cioccolato o banconote di dollaro: senza dubbio lo stilista ama lo stile eccentrico! Così eccentrico che le sue collezioni agitano spesso polemiche, come nel 2006, in occasione della sfilata patriottica presentata da Jeremy, con...

Leggi il seguito : Jeremy Scott, l’enfant terrible di Moschino - Ritratto