Consegna gratuita a partire de 250€ con il codice FD-250EU e resi gratuiti entro 30 giorni

Default welcome msg!

Vorrei una consegna in en | it
PER UN MIGLIOR SERVIZIO CONFERMI IL SUO PAESE DI SPEDIZIONE
SELEZIONE ZONA
SELEZIONE PAESE
SELEZIONE LINGUA
La preghiamo di notare che il carrello si svuoterà in caso di cambiamento di paese di spedizione durante l'acquisto

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Versace

Storia del Brand

Versace è una delle griffe più conosciute in tutto il mondo. Nell'arco di tre decenni la maison di haute couture italiana è diventata uno dei grandi nomi nel mondo del lusso. Grazie al suo carattere avanguardista può vantare una leadership indiscussa. Nato a Reggio Calabria nel 1946, Gianni Versace era destinato a diventare un grande stilista. Fin da ragazzino osserva il lavoro della madre, proprietaria di un'azienda di confezioni e desidera seguirne l'esempio. Dopo un apprendistato al fianco della madre, che rimarrà sempre il suo modello, Gianni intraprende la propria strada diventando designer free-lance e a 25 anni crea collezioni per le case di moda Callaghan e Genny. Il talento straordinario del giovane non passa inosservato. Gianni decide quindi di creare la propria griffe. In breve tempo ottiene un successo straordinario. Tutti sono colpiti dalla sua creatività senza eguali. Le sue creazioni audaci fanno perdere la testa e permettono al brand di essere apprezzato a livello internazionale. Nel 1982, Versace realizza i costumi per la Scala di Milano, diventando uno degli scenografi più in voga di tutto il mondo. Gli anni '90 segnano la sua consacrazione. Gianni Versace ottiene numerosi riconoscimenti che rendono omaggio al suo lavoro. Dopo la sua morte, la sorella Donatella riprende le redini dell'azienda familiare. I loro stili sono diversi, ma Donatella possiede la stessa passione per i colori accesi e per i bei tagli. Inoltre, riesce a modernizzare il brand, grazie anche all'aiuto della televisione. Oggi Versace rimane uno dei più grandi nomi della moda.

Designer

Donatella Versace è sinonimo di superglamour nel mondo del lusso italiano. Sensualità e glamour sono da sempre le parole chiave di Versace, la celebre maison italiana di alta moda, fondata da Gianni Versace nel 1978 e trasmessa alla sorella Donatella dopo la sua morte, nel 1997. Da allora Donatella Versace è direttore artistico della maison e vice-presidente del consiglio d'amministrazione e ha fatto evolvere il look Versace, diventato uno dei più caratteristici del ventunesimo secolo. Donatella Versace nasce a Reggio Calabria, dove cresce con i due fratelli maggiori. Laureatasi in lingue all'Università di Firenze, inizia ad aiutare il fratello Gianni dirigendo le campagne pubblicitarie realizzate da celebri fotografi, come Richard Avedon e Bruce Weber, che hanno contribuito in modo decisivo allo stile unico del brand. Inizia con gli accessori e crea poi una linea bambino "Versace Young" nel 1993. Nel 1994 diventa stilista per Versus, una linea per giovani appassionati di moda. Da quando ricopre la carica di direttore artistico della maison, Donatella ha ottenuto un enorme successo e numerosi riconoscimenti trasmettendo il proprio stile alla linea Medusa.

ENTRA NEL NEGOZIO


Collezione autunno/inverno 2016-17

Per la primavera-estate 2016, Donatella Versace immagina la silhouette di una "guerriera urbana". Un'ispirazione sporty chic: borse dalle stampe camouflage e emblematici modelli Palazzo Empire nelle tonalità kaki e nude. La femminilità non viene mai meno attraverso i modelli estivi proposti dalla designer, nelle tonalità di rosa glamour e oro, firma del brand Versace.

SEGUICI
UNA GIFT CARD DA 1000€
DA VINCERE OGNI MESE!
Iscriviti alla nostra newsletter per partecipare
e per ricevere le nostre offerte esclusive!

Attendere prego...

La quantità richiesta non è disponibile