CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 300€ CON IL CODICE FD-300EU E RESI GRATUITI ENTRO 30 GIORNI

Default welcome msg!

Vorrei una consegna in en | it
PER UN MIGLIOR SERVIZIO CONFERMI IL SUO PAESE DI SPEDIZIONE
SELEZIONE ZONA
SELEZIONE PAESE
SELEZIONE LINGUA
La preghiamo di notare che il carrello si svuoterà in caso di cambiamento di paese di spedizione durante l'acquisto

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Salvatore Ferragamo

Storia del Brand

Il brand omonimo è stato fondato nel 1927 a Firenze in Italia, per opera del designer Salvatore Ferragamo. La maison inizia il proprio cammino nel campo delle calzature di lusso in pelle di qualità. Il successo è rapido e crescente tra le star di Hollywood dell’epoca. La donna che emerge dalle collezioni di Salvatore Ferragamo è disinvolta, femminile e sofisticata. Grazie al suo savoir-faire minuzioso e all’impronta italiana, Salvatore Ferragamo ha realizzato uno dei più grandi modelli popolari degli anni ‘50 , la famosa ballerina in pelle scamosciata per Audrey Hepburn. Questo modello rimane ancora oggi uno dei simboli della maison, dopo essere stato rieditato nel 2000 in occasione della mostra dedicata a Audrey Hepburn nel 2000.

Designer

Nel 1919 il giovane Salvatore Ferragamo, un calzolaio italiano, tenta la fortuna negli Stati Uniti. La sua prima boutique apre nel 1923 in California, a Las Palmas Boulevard. Le sue creazioni sono direttamente ispirate ai lavori cinematografici di Cecil DeMille. Nel 1924 nasce quindi un mito dai dettagli sorprendenti per l’epoca, pronto a conquistare tutte le più grandi celebrità. Infatti, i suoi più fedeli clienti sono Marlène Dietrich, Ava Gardner e Katharine Hepburn. Il suo soprannome diviene quindi “shoemaker to the Stars”. Dopo un successo eclatante, Salvatore Ferragamo rientra in Italia nel 1927 per inaugurare il suo primo atelier di produzione nel suo paese di origine. Nel 1938 il brand realizza le scarpe a Judy Garland per il film Il Mago di Oz. Si tratta di scarpe compensate in pelle scamosciata. In seguito, la maison viene trasferita al Palazzo Spini Feroni di Firenze, maestosa dimora del XIII secolo. A Salvatore Ferragamo è stato conferito il premio Neiman Marcus Award per il sandalo invisibile in poliammide. Lo stilista realizza anche modelli per Malylin Monroe e per Audrey Hepburn. Il designer si spegne nel 1960 e sua moglie Wanda prende in mano le redini dell’azienda. Le sue tre figlie, Fiamma Di San Giuliano, Fulvia e Giovanna Gentile si sono dedicate allo sviluppo del prodotto La prima collezione di prêt-à-porter viene lanciata nel 1965. Nel 1969, invece, prende vita la linea di pelletteria. Le borse in pelle con le tipiche chiusure “Gancino” raggiungono in breve tempo un successo incredibile. Il brand inizia così a farsi conoscere e a stabilirsi in Asia: nel 1989 a Hong Kong, nel 1994 a Shanghai e nel 2002 a Seoul. Dal 2010, Massimiliano Giornetti assume il ruolo di responsabile prêt-à-porter donna.

ENTRA NEL NEGOZIO


Collezione autunno/inverno 2016-17

Questa primavera-estate 2016, Edgardo Osorio della casa di moda Aquazzura crea una colorata collezione per per Salvatore Ferragamo. Tacchi e scarpe basse avvolgono la caviglia e mescolando i materiali. Piume, patchwork di pelle e mix di colori, i modelli sono disponibili in una palette multicolore, tinte monocromatiche o trame a pois. Le borse, molto femminili e dalle linee minimali, giocano con i materiali esibendosi in una gamma di colori primari.

SEGUICI
UNA GIFT CARD DA 1000€
DA VINCERE OGNI MESE!
Iscriviti alla nostra newsletter per partecipare
e per ricevere le nostre offerte esclusive!

Attendere prego...

La quantità richiesta non è disponibile