Consegna gratuita a partire da 300€ con il Codice FD-300EU e Resi gratuiti entro 30 Gioni

Default welcome msg!

Vorrei una consegna in en | it
PER UN MIGLIOR SERVIZIO CONFERMI IL SUO PAESE DI SPEDIZIONE
SELEZIONE ZONA
SELEZIONE PAESE
SELEZIONE LINGUA
La preghiamo di notare che il carrello si svuoterà in caso di cambiamento di paese di spedizione durante l'acquisto

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Repetto

Storia del Brand

Nel 1947, Rose Repetto crea per suo figlio Roland Petit, allora un giovane danzatore, le sue prime scarpe da danza. Essendo una buona sarta, si immagina delle scarpe a punta rivoluzionarie con suola in pelle ma cucite sul retro. Una scarpa che donerà estremo conforto ai ballerini. Nel 1959, Rose Repetto apre la sua prima boutique in 22 rue de la Paix a Parigi, conquistando l'attenzione di numerosi ballerini tra cui Maurice Béjart, Rudolf Noureev, Mikhaïl Barychnikov, Carolyn Carlson, detto il Kirov ou il gruppo di Folies Bergères. Nel 1967, la produzione si sposta in Dordogna, dove le punte e le ballerine sono prodotte ancora oggi. Il brand, inizialmente specializzato in prodotti per danzatori, si farà conoscere negli anni 50 per le sue ballerine "Cendrillon", create per Brigitte Bardot e immortalate in "Piace a Troppi". Negli anni '70 Serge Gainsbourg e Mick Jagger loderanno le bianche Zizi col laccio, create per la ballerina Zizi Jeanmaire. Rose Repetto muore nel 1984. Nel 1999 Jean-Marc Gaucher riprende le redini dell'azienda Repetto con l'ambizione di infonderci un nuovo dinamismo. Cosi' Repetto collaborerà con Issey Miyake e Yohji Yamamoto nel 2002, cosi' come con Comme des Garçons nel 2004. In questo modo il brand Repetto si riesce a posizionare saldamente nella produzione di scarpe, diventando un punto di riferimento per la ballerina urban chic. Nel 2011 Repetto sviluppa una linea di pelletteria, e negli anni successivi crea una linea di abbigliamento e un profumo.

Designer

Rose Repetto nasce a Milano nel 1907 e crea il marchio Repetto a Parigi nel 1947. Inizialmente proprietaria di un bistrot, decide di abbandonare il suo lavoro e di aprire una bottega vicino ad Opéra di Parigi. La sua esperienza nelle scarpe da danza garantisce un confort e una qualità eccezionale. Grazie a una spiccata avanguardia, il marchio da sempre mescola la tradizione ed eccellenza con l'innovazione, offrendo modelli senza tempo e in grado di vivere per decenni. L'eredità del suo saper-fare ancestrale gli ha permesso di essere un punto di riferimento per le donne, grazie anche alla femminilità e il prestige trasmesso. Al giorno d'oggi, la creazione è eseguita in un atelier di stilisti.

ENTRA NEL NEGOZIO


Collezione Primavera-Estate 2017

Repetto celebra le maliziose ballerine creando una linea chiamata "Detroit". Con uno spirito trasgressivo, i modelli sono brillanti e i dettagli haute-couture: unghie affilate, piume di struzzo e inserzioni in pelle. Le legendarie ballerine, francesine e sandali con cinghia a T sono disponibili in una vasta gamma di colori accesi e luminosi. Questa primavera-estate 2016 ha visto anche la nascita di una nuova borsa dalle linee semplici ed eleganti, la Arabesque.

SEGUICI
UNA GIFT CARD DA 1000€
DA VINCERE OGNI MESE!
Iscriviti alla nostra newsletter per partecipare
e per ricevere le nostre offerte esclusive!

Attendere prego...

La quantità richiesta non è disponibile