Consegna gratuita per ordini superiori a 250€ con il codice FD-250EU 

Default welcome msg!

Vorrei una consegna in en | it
PER UN MIGLIOR SERVIZIO CONFERMI IL SUO PAESE DI SPEDIZIONE
SELEZIONE ZONA
SELEZIONE PAESE
SELEZIONE LINGUA
La preghiamo di notare che il carrello si svuoterà in caso di cambiamento di paese di spedizione durante l'acquisto

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Chloé

Storia del Brand

Forte, indipendente, femminile, la donna Chloé si identifica inizialmente con la sua designer, Gaby Aghion. Parigina di origini egiziane, Gaby lancia il brand Chloé nel 1952, come alternativa all’Haute Couture. La designer unisce i codici del lusso con quelli del prêt-à-porter, dando vita a un concetto innovative: il “prêt-à-porter di lusso”. Nel 1956, grazie alla collaborazione con Jacques Lenoir, la prima collezione viene presentata al “Café de Flore” a Parigi, luogo di incontro tra gli artisti parigini. Romantica, libera, moderna e femminile, la donna Chloé è appena nata! A succedere la fondatrice ci saranno Karl Lagerfeld, Stella McCartney e Phoebe Philo. Dal 2011 è Clare Waight Keller che arriva a portare una ventata di energia alle collezioni, proponendo una donna dall’attitudine leggera, libera e femminile.

Designer

Clare Waight Keller viene nominata direttrice artistica di Chloé nel giugno del 2011. Di origine inglese, la stilista si appassiona alla moda sin dall’infanzia. Dopo aver conseguito il diploma d’arte al Ravensbourne College of Art, decide di specializzarsi in seguito in maglia al Royal College of Art. Terminati gli studi, Clare parte alla volta di New York. La sua carriera decolla iniziando a lavorare per Calvin Klein, poi per Ralph Lauren, dove si occupa della linea uomo. Nel 200, Tom Ford la chiama per lavorare da Gucci. Dal 2005, invece, le si presenta davanti una nuova missione: ridare vita al brand Prince of Scotland. Nel 2011 arriva in casa Chloé, decidendo di unire l’eredità creativa con la femminilità della maison, aggiungendo delle influenze dal sapore più maschile. Grafiche e pure, le proposte della designer rappresentano una silhouette moderna e casual, declinata in una gamma di colori, che presto suscita l’entusiasmo delle fashionistas e delle personalità più influenti del mondo, cosiddette #chloeGIRLS.

ENTRA NEL NEGOZIO


Collezione autunno/inverno 2016-17

Ispirata allo spirito Glam Rock di David Bowie e di Marc Bolan, associato al tocco delicato di Kate Bush, Clare Waight Keller realizza una collezione moderna ed energica. Le Chloé Girls prendono in prestito l'abbigliamento maschile combinando cappotti da ufficiale a capi fluidi. Sensuali, moderne e delicate, le silhouettes sfoggiano pizzi, pellicce, denim e pelli scamosciate, creando una collezione bohemien dallo spirito Seventies. L'accessorio mette in risalto le linee minimal della collezione, ispirate all'abbigliamento maschile, e le nobilita grazie alle sontuose pelli e ai delicati dettagli gioiello. Protagoniste dell'ultima sfilata, le borse Hudson e Hayley seducono grazie alla loro dolcezza folk.

SEGUICI
UNA GIFT CARD DA 1000€
DA VINCERE OGNI MESE!
Iscriviti alla nostra newsletter per partecipare
e per ricevere le nostre offerte esclusive!

Attendere prego...

La quantità richiesta non è disponibile